giovedì 17 agosto 2017

Teneri gesti di affetto

Il caldo forse esaspera i rapporti, ad Agosto il turismo italiano è massiccio e sembra di stare in Italia anche all'estero.. chiaro che le conversazioni le segui bene..
Breve sintesi di questi giorni:
- famigliola: lui, lei è il bimbo. I genitori sui 35 bimbo di 6. Magri da copertina, tette di plastica, barba obbligatoria ma curata, bimbo con pettinatura da Pitti, una reflex e una compatta, tempo dedicato al servizio fotografico, si chiamavano "papino, mammina e tesoruccio" poi...il bimbo si trasforma, urli, stilla, pestate di piedi per ogni singola cosa che non gli torna, la madre cerca di distrarlo proponendo giochi, cartoline da compilare ed altro (sempre con tesoruccio), sembra che un minimo di calmi..poi riparte la solfa quando vogliono portarlo al bar a pranzare, li inizia a tirare calci al padre, alla madre, ad urlare sonori "mi fai schifo" e "tu odio" il "sei cattivo" non lo considererei neanche..i genitori decidono di lasciarlo sotto l ombrellone e li il tesoruccio ti esce con un "BASTARDO"

- coppia di fidanzati: tutti tesoro e amore, sui 30 anni circa, con tatuaggi d obbligo, lei (che ha parlato tutto il tempo) molto interessata a monasteri e processioni religiose, lui partecipava con "si va bene, fai pure, ok". Si facevano carinerie ti "vuoi tu l ombra o il sole" ecc
Poi lei gli chiede se si è ricordato la batteria di scorta per il cellulare e lui risponde con "credo di sì tesoro, guardi nella borsa" ravana nella borsa un po' e poi dice "pensavo di averlo portato, ma mi sa che mi sono sbagliato"..
Lei inizia ad alzare la voce con "sei il solito coglione, non servi a un cazzo, mi imbrogli come al solito, non servi a nulla sai stare solo su Facebook e non mi tieni compagnia, il mio cellulare è scarico e volevo sentire musica!" Il tutto a volume sempre più alto lui prova ad intervenire calmandola e lei di rimando "se non la smetti di spacco quella testa in due ci pianto una accetta nel mezzo come nei cartoni!" Lui osa con " ti pregherei di cambiare atteggiamento non so come potrei reagire" e  a quel punto furia pura di lei con "mi stai minacciando, vuoi mettermi le mani addosso, io non ti parlo più!" Poi va in acqua, torna è tutto torna alla normalità....

Che meravigliosi gesti di affetto 😂

domenica 13 agosto 2017

Commenti da spiaggia

Se hai un fisico importante (48) forse il trikini con triangolo micro non è la scelta migliore...
L'uomo pelliccia ha mai avuto sex appeal dopo il periodo delle caverne? Un giro dall'estetista aiuterebbe
"Cerca di non fare il cretino come tuo padre!"..in un sol colpo ne ha beccato che la signora
Gruppo di milanesi che si sono lamentati a ruota di: la sabbia è calda; l'acqua non è abbastanza fredda faccio fatica; cavolo ben 10€ per ombrellone e due lettini... Hanno iniziato a cercare un ristorante alle 16 e per tutto il tempo hanno fumato buttando cicche a terra....per fortuna alle 17 erano gentilmente fuori dai maroni

Considerando che le spiagge non sono affollate l'intrattenimento tra il Kindle e i bagni non mi manca

Micol Morelli

Sorridendoinmonokini
Caderefamale

sabato 12 agosto 2017

Osservazioni da vacanziera

Mente e corpo in relax
O meglio più corpo che mente, quella lavora di continuo..
Alcune settimane fra le isole della Grecia posso aiutarti a fare pace con il mondo

Ogni volta che vengo qui non posso non far correre la mente alla mia prima volta qui.. ci venni con il mio fidanzato "intelligente" borsoni con le ruote volo fino ad Atene poi voli interni oppure nave
Interminabili partite a carte con Amstel gelate e la spensieratezza dei 25 anni
Prima di partire era d'obbligo il giro in libreria per acquisti condivisi dei libri, l'accordo era di sceglierli tutti tranne uno con il completo avvallo dell'altro in modo da avere almeno una decina di libri a disposizione per le tre settimane di vacanza
Ancora oggi quando vedo alcuni di quei libri negli scaffali di casa sorrido (i miei sono rimasti a me i suoi saranno nella sua casa che non conosco a Milano)
A Naxos ricordo "La prima indagine di Montalbano" e "Trosimi"
Sul volo per Limnos "Sostiene Pereira"
E via via i ricordi si sommano

Quando approdavamo con la nave il primo compito era cercare da dormire, era una epoca pre - booking, poi uno dei motorini greci e poi vacanza
Le mie spiagge preferite erano quelle nudiste con taverna nelle vicinanze e mare meraviglioso
La vacanza più lunga è stata 5 settimane, e ne conservo un ricordo speciale
Grazie

Micol Morelli
Graziefidanzatointelligente
Caderefamale

venerdì 21 luglio 2017

frammenti che fanno male

Dopo una giornata impegnativa
lavoro
avvocato per separazione/divorzio
decido di fare una passeggiata e vedere un paio di vetrine

in un momento di difese basse e pensieri assenti vedo Barbie e Ken in bici uguali, vestiti con colori uguali che ridono e scherzano, Ken ha un gesto affettuoso nei confronti di Barbie ed io provo un dolore fortissimo

un dolore di quelli che ti ferma

non è una motivazione legata al sentimento, ma direi una motivazione legata al furto

furto di una vita che poteva essere
furto di un amore
furto di un concetto di famiglia
furto di una verità che mai conoscerò

non provo amore, non provo affetto, provo dolore

il mio cuore è occupato sono innamorata, non ho il piacere di una vera vita di coppia, passo tanto tanto da sola, la vita è strana..
ma quel dolore vorrei trovare il modo per mandarlo via..

sono frammenti di ricordi di una vita defunta che fanno male

Micol Morelli
...
caderefamaleancora


sabato 15 luglio 2017

the war "pianeta delle scimmie"

Al cinema ci sono direi di frequente, mi piace
mi piace il concetto di andare al cinema vedere il film, commentare il film
raramente posto commenti sui film..
La selezione che guardo al cinema include sempre mio figlio quindi la tipologia di films di azione, avventura, super eroi ecc è presente in modo indiscutibile..
(tranne l'ultimo su spider man dove il ragazzo si è rifiutato di andare definendolo una cagata)



La mia opinione sul film The War?..    Risultati immagini per the war pianeta delle scimmie


Dunque si riassume in 3 domande:
1) come fa il cavallo a non spiaccicarsi sotto il peso dell'orango + passeggera?
2) com'è che il battaglione di uomini in cammino per la destinazione non si accorge di essere seguito da 4 soggetti voluminosi a cavallo in una pianura sul mare?
3) Cesare supera semi illeso: guerre, lotte, sparatorie, e poi...muore per una freccia?

ma...
idea di base interessante in modo particolare per l'evoluzione del virus.. ma devono essersi distratti lungo il percorso

Micol Morelli
caderefamale
alcinemastrozzereilecombriccolediragazzinirumorosi

venerdì 23 giugno 2017

Ho problemi a socializzare o sono solo snob?

Sono un soggetto in genere socievole ma solo sulla crosta in superficie,
sorrido
parlo facilmente di ogni argomento
in una festa o in una tavola intrattengo se serve

Amici?
Pochi davvero pochi,

Invecchiando sono peggiorata alla grande..

Bisogna dire che passo molto tempo in auto, sintonizzata sempre su Radio Deejay, testata giornalistica generalmente La Repubblica, ho un senso dell'umorismo e dell'auto ironia decisamente sviluppati, un figlio con il quale passo tantissimo tempo talmente simile a me nel modo di sviluppare il pensiero e la battuta che finiamo le frasi, un compagno con il quale riesco a passare purtroppo poco tempo (rispetto a quello che vorremmo) decisamente brillante che...con il mondo "normale" non mi ci trovo tanto..

Se vi state facendo delle domande vi dico che con l'Imbecille non ci parlavo di politica o di letteratura..neanche di attualità..

Ho delle fantastiche amiche con le quali posso passare solo una parte del tempo, tipo un caffè, una serata ogni tanto causa impegni di mariti e figli, altre che stanno a 200/300 km di distanza, amici maschi tutti distanti..nella città dove sono cresciuta e sparsi per il mondo
Nel mio ambito lavorativo ho clienti e non colleghi (quelli sono sparsi per le varie città d'Italia e non sono del genere che mi sceglierei come amici), e i clienti...bè non è così facile una amica è saltata fuori comunque

Il problema delle nuove conoscenze, o meglio di tutte le conoscenze fatte fuori dall'ambito studi è che ingranano male.. per fortuna ci sono delle eccezioni come la mia Amica di Ferro ;)

Alcuni dei rapporti che avevo stretto in questi ultimi anni dopo il fatto dell'Imbecille si sono disgregati, chi per orari di lavoro e chi perché scelto di tornare con l'ex marito ha tagliato fuori tutti coloro che sono stati di supporto durante la separazione, chi perché si è ricostruito un rapporto a due e non sente più l'esigenza di inserirci le vecchie amiche

Ogni tanto ci provo..ragazzi come è difficile, eppure ho voglia di ricreare un gruppo al quale proporre uscite, cene, chiacchiere in veranda, passeggiate in bici e tutto quello che si fa in genere con gli amici..

Micol Morelli
piùsnobcheasociale?chepalle!

venerdì 5 maggio 2017

parolacce, bombolette, genitori

Io credo che le difficoltà di affrontare la scuola media io le ricordiamo tutti,
io assolutamente si.

Credo che le medie siano stati gli anni scolastici peggiori in assoluto, nulla li batte.

Compagni stronzi, io che perdevo le staffe in fretta, voti altalenanti, litigate continue con tutti, non sapere di chi fidarti in classe, cattiverie gratuite ecc ecc.
Ricordo ancora quando sotto al mio banco trovai un pacchettino regalo, lo aprii credendolo tale e ci trovai un rasoio usa e getta con la scritta "per tagliarti i baffi".. quanto piansi a casa per quel fatto. Il tutto per un po' di peluria che in quell'età è ancora più accentuata e poi sapevo chi aveva organizzato quel brutto scherzo..
Ho superato il fatto ma non l'ho dimenticato, alla prima occasione da più grandicella ho fatto fare una vera figura di merda al ragazzino che mi fece quello tiro all'epoca.. io era diventata fighissima e lui cercava (in nome della vecchia amicizia) di farsi bello con gli amici presentandomi con ex compagna delle medie..ma io non avevo dimenticato le lacrime.. quindi ho fatto la figa super stronza con smorfia di totale sdegno e ribrezzo accompagnata da secca frase di "Levati dai piedi nano" (lui tanto era carino all'ora tanto era rimasto nano poi). Quella piccola vendetta mi aveva fatto stare meglio, e non mi sono assolutamente sentita mai in colpa.

Ognuno di noi avrà storie sulle medie, delusioni, litigate, parolacce, spintoni ecc ecc.
Tutto questo vissuto nella nostra intimità, noi, la classe, le classi vicino e stop.. fatta la nostra figura di merda poi dopo qualche giorno spariva dalla memoria collettiva.

Capisco che ora tutto ciò non è possibile. che ogni singola figura di merda venga ripresa dal cellulare e mandata in rete, che ogni scritta cattiva scortese venga condivisa con i gruppi di appartenenza.. capisco assolutamente che essere pre-adolescenti oggi sia un vero casino..però da qui a fare irruzione nella scuola della propria figlia, eludendo la sorveglianza, munita di bomboletta spray per cancellare due scritte nei bagni del secondo piano, aggredire verbalmente chiunque incontri e fare arrivare le forze dell'ordine per uscire dalla scuola sia veramente troppo..
Troppo per la madre che ha deciso di ingigantire in modo esagerato la situazione, troppo per la figlia che dovrà convivere con il racconto dell'accaduto, troppo per due scritte che riportavano il nome della ragazza con un paio di parolacce...


Micol Morelli
nonpiùbaffuta
caderefamale.blogspot

sabato 29 aprile 2017

ho combinato un guaio...

Appartengo più alla categoria "perfettini; affidabili" che a quella "pressapochisti; casinari" ma ci sono delle volte in cui..no comment

Il tutto è iniziato con: "Ho macchiato la mia camicia preferita con il curry tesoro, potresti rimediare?"
Io cosa vuoi che abbia risposto.. "Ma certamente, cosa vuoi che sia, faccio io"

Cesto della biancheria da lavare direi pieno, visto che tornavamo da una settimana di vacanza, quindi divido e carico: camicia bianca macchiata, mia gonna preferita macchiata, altro abitino in cotone, biancheria varia tutta chiara e delicato top in giallo tenue a finire.
Tutte cose lavate e rilavate nel tempo, nulla di nuovo
Smacchiatore (per bianchi e colorati) messo sulle macchie incriminate, detersivo delicati, programma delicati 30° e pigiato tasto partenza.

Mi metto a lavorare in ufficio, poi sentito che la lavatrice aveva terminato vado ad aprire.
La faccia mi deve essere diventata come quella dei cartoni animati quando la mandibola cade fino a staccarsi..era tutto Giallo!
Non un giallo tenue delicato impercettibile, no proprio giallo.
Giallo come se avessi usato un colorante specifico,
Risultati immagini per bucato rovinatogiallo come se fosse stata una lavatrice di Minions


Mi è venuto male..
prima cosa ho preso l'auto sono andata a comprare "Remedia" e tutti i tipi di smacchiatori presenti sul mercato, ho quasi investito un vecchietto in bici sulle strisce per cercare ti tornare il prima possibile e cercare di rimediare.

Infilato solo la camicia in lavatrice con il preparato per rimediare ai danni fatti, messo il programma a temperatura massima e atteso.

Niente come se non avessi fatto nulla, il giallo sempre li più spavaldo di prima.

Rinfilo la camicia in lavatrice con doppia dose di sbiancante e riattivo,

Intanto esco e cerco di trovare una camicia simile da acquistare, dopo 3 negozi trovo una sostituta.. lontana dall'essere simile ma mi accontento.
Torno a casa a vedere il risultato dalla seconda operazione di sbiancamento.. nulla giallo sempre presente

Come cavolo può succedere che si colori tutto in un lavaggio di 30° e poi si provi a rimediare in tutti i modi, inquinando alla grande con mille preparati chimici, per ottenere il nulla..

Alla domanda che vi state facendo: "ma come ha preso la cosa il proprietario della camicia?"
risposta: da comprensivo uomo qual'è: c'è sicuramente rimasto male, ha apprezzato lo sforzo per rimediare, ed ora ha un elemento nuovo per prendermi in giro.
Certo secondo me non mi chiederà di lavargli capi a cui tiene :) anch'io non mi chiederei di lavarmi capi a cui tengo :)

Micol Morelli
camiciecolorantietentatividirimediare
caderefamale.blogspot

sabato 22 aprile 2017

tornata sul luogo del delitto

Sono passati 5 anni dal fatto che ha segnato in modo così indelebile la mia anima e la vita.

Ero all'estero per un viaggio quando ho scoperto il tradimento e tutto quello che poi ne è seguito..
Per una richiesta di mia madre e di mio figlio ho organizzato un viaggio durante queste ultime vacanze proprio sul luogo del delitto..



E' stato strano,
la mia mente aveva cancellato tutto, colori, suoni, luoghi, una specie di reset
Io che normalmente ricordo tutto dei viaggi, ogni singola emozione, strada, emozione

qui il deserto reale ed emotivo

Il tempo è passato la mia vita si è arricchita, sono certa che vivo più serenamente ora, ma il dolore è li



Micol Morelli
ildolorerimane
caderefamale.blogspot

martedì 4 aprile 2017

Che lavoro fai?

Che lavoro fai?
Un tempo era facile rispondere a questa domanda..erano ruoli definiti, lavori conosciuti, categorie chiare..
Oggi che cacchio rispondi..

Risultati immagini per corsiA movimentare ulteriormente la cosa nascono dall'oggi al domani nuove esigenze, con i relativi corsi, che poi vogliono
le certificazioni,
le iscrizioni ai relativi albi,
gli aggiornamenti annuali per mantenere il ruolo,
Il tutto spesso lo scopri quasi per caso inciampandoci sopra.


Sono inciampata: mi tocca una nuova trafila di corso/certificazione/iscrizione..almeno questo giro posso fare tutto in sottoveste di seta o in tuta di pile tanto non mi vede nessuno è tutto on-line :)

Alla domanda: che lavoro fai? ..io ho solo risposte con scadenza di uno yogurt visto la velocità di evoluzione dell'ambiente

Micol Morelli
sottovestedisetaconsciarpone
caderefamale