lunedì 25 febbraio 2013

Concetto organizzativo di Ken

Concetto organizzativo di Ken:


I bimbi sono a casa per le elezioni, quindi c'era da venerdì pomeriggio a martedì sera a disposizione per la montagna, visto che è febbraio c'è neve ecc ecc.
Mi organizzo con amici grandi e piccoli in comune per una partenza domenica mattina e rientro martedì sera in modo da non trovare ressa sulle piste e far fare tutti i compiti... Questo con due settimane di preavviso.




Ken: "Li porto io!!"

Considerato che in genere li vede al massimo 5 ore alla settimana (divise minimo in due volte), non voglio limitare questo slancio di genitorialità!! In un anno non si è mai proposto....neanche per una cena...

Quindi disdico con gli amici grandi e piccoli, pazienza si farà in altra occasione ed attendo...

Ken: "Ci sarà brutto tempo, non vogliamo stare chiusi in casa cosa facciamo se no, vero?? Quindi non partiamo domani vediamo le previsione per dopodomani ciao" Chiaramente il fatto che un giorno e mezzo stare con i propri figli è semplicemente fantastico non gli sfiora la mente..indipendentemente dal tempo e dal luogo.

Fuori dalla finestra c'è uno spettacolo fantastico di montagne innevate, ed è vero che sta piovendo e in montagna stà nevicando ma è proprio questo che voglio i bambini!!!

Domenica sera, Ken: "Domani è brutto tempo quindi  non andiamo. Forse martedì ciao"
Lunedì mattina un ora fa "Domani mattina pronti alle 7,50 che andiamo in montagna e torniamo pomeriggio. Ciao"
Stò scrivendo in questo momento e guardo fuori dalla finestra ed è una giornata strepitosa!!!
Chiaramente non è passata dalla mente di Ken di prenderli oggi pomeriggio tenerli con se e domani mattina partire assieme, oppure partire direttamente pomeriggio cenare in montagna e domani mattina essere freschi e riposati per le piste da sci!!!

Forse Barbie ha i piedi freddi e di notte pretende che Ken sia a disposizione..
Forse Ken e Barbie non sono geneticamente preparati a dividere lo spazio con dei bambini, potrebbero essere portatori di un sacco di malattie quali: essere responsabili; guardare le cose con gli occhi della verità; occuparsi di qualcuno che non siano loro stessi....
O più semplicemente essendo Ken di plastica avrà un cervello di plastica, anzi il vuoto di plastica...


Stà di fatto che lunedì è ancora in corso e io ho dei dubbi che domani si verificherà questo evento incredibile di una giornata superiore alle 4 ore in compagnia dei figli....
Però considerando che il Papa ha dato le dimissioni...forse è un fatto che può accadere

Micol Morelli in attesa di notizie

andrannononandrannoandrannononandrannoandrannononandrannoandrannononandrannoandrannononandra


Nessun commento:

Posta un commento