lunedì 8 aprile 2013

Meditazione

La pressione che sento in alcuni giorni è davvero tanta,
come se qualsiasi strada io decida di prendere sia ostruita da qualche cosa o da qualcuno.

Una persona che mi vuole molto bene mi ha chiesto di dedicare pochi minuti tutti i giorni a guardare in profondità nella mia mente, escludere tutto e tutti e cercare di vedere se riesco a sentire la sensazione del futuro, non di arrivare a visualizzarlo ma di cercare di capire come potrei sentirmi una volta finito tutto questo casino...


Un po' come essere in mezzo ad un maremoto e cercare di capire come sarò una volta che l'immensa onda di fango e detriti mi avrà scaraventata a terra.
In effetti dovrei evitare di pensare a quante ossa rotte mi potrei ritrovare ma concentrarmi sulla gioia di essere viva e di poter ricostruire.
Teoricamente nel frattempo che sono sull'onda,
che mi passa davanti la vita,
che comprendo le immense cagate fatte (in primis e probabilmente la più grossa e puzzolente in assoluto aver detto si all'Imbecille all'altare),
il riuscire a visualizzare una via di fuga, anche solo mentale, nella quale mi vedo viva e pronta a ripartire mi permetterebbe di cavalcare l'onda e non farmi demoralizzare dai cadaveri a fianco e da tutta la distruzione attorno.




Ci devo provare seriamente, chiudere gli occhi e cercare questo posto nella mia mente "confusa e quasi felice".
Ci deve essere una sorgente in grado di farmi rallentare il respiro e farmi vedere oltre il caos della quotidianità, una sorgente in grado di farmi decidere liberamente ed autonomamente della mia vita e di quello che davvero voglio fare e dove voglio vivere.

Al momento l'acqua che bevo è di una sorgente fatta di quello che dovrei fare e non di quello che vorrei fare.. devo stare più attenta non sbagliare etichetta la prossima volta!

E' anche vero che nella mia mente c'è sempre un sacco di confusione, disordine e casino, forse se faccio le pulizia di Pasqua e metto ordine trovo sia la sorgente che lo spazio utile per la meditazione.

..anche perché la persona che mi vuole molto bene conosce il casino della mia mente e la trasparenza del mio cuore...

Da oggi:
- Meditazione
- Dieta

Micol Morelli pronta per le pulizie di Pasqua e per una sana meditazione.
caderefamale.blogspot.it

p.s. quello che vorrei davvero con la meditazione è riuscire a scusarmi per la mega cagata fatta...


2 commenti:

  1. credo che riuscire a perdonarci gli errori commessi sia la parte più difficile. Almeno per me è così...dopo un anno ancora non ci riesco.

    RispondiElimina
  2. in effetti la gravidanza + allattamento durano meno..
    sarà il caso di darci una mossa e superare il tutto??
    Essere incinta di Imbecilli non è la mia ambizione, passiamo alla pillola del giorno dopo?

    RispondiElimina