mercoledì 1 maggio 2013

E' proprio avanti...

Portando i bimbi a scuola ieri il grande mi dice: 
"Secondo me papà pensa che siamo in vacanza fino al 2 Maggio!"
Io (ingenua) "Ma no bimbi, mica penserà che siete in vacanza dal 24 aprile al 2 maggio?"
Loro: "Ma sopravvaluti la sua intelligenza."

Arriviamo a scuola, li bacio, li annuso, li abbraccio e vado al lavoro.

Durante la serata arriva la Ken telefonata: "Oggi siete stati a scuola?"
Vedo l'aria divertita dei bambini nel rispondere.."Certo che eravamo a scuola!"
Chiusa la comunicazione iniziano a commentare:
- "Nooo non ero a scuola, oggi ero su Marte!"
- "Nooo neanch'io ero a scuola, oggi ero nella squadra speciale alieni!" e vanno avanti così per un pò.

Il grande poi viene in cucina e mi dice: "Vedi mamy avevo ragione io! Tu ti dimentichi che ha il cervello limitato"

E' proprio avanti..
E mi torna in  mente la conversazione con una delle sue maestre preferite dove gli spiega che quando Ken attacca con le sue menate lui usa il trucco:
- "Il mio corpo è li e anche le mie orecchie, ma il mio cervello è altrove. Funziona benissimo. Tanto dice sempre le solite cose senza senso."

Ora è arrivata la micro telefonata di Ken ai bimbi. La domanda fatta a loro?
"Ma domani che fate? Andate a scuola?"

Sono qui ora che ridono come matti. Come li capisco...

Micol Morelli & figli fantastici
caderefamale.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento