giovedì 20 giugno 2013

Incontri & bugie

In spiaggia con i bimbi,
si decide per un bagno e vogliono la secca dove l'acqua è più divertente, le onde si prendono meglio e il divertimento decolla.

Ci spostiamo di 300 metri per raggiungerla, lungo il percorso notiamo: 
- Barbie arrancare in punta di piedi (è diversamente alta) dietro a Ken ed entrano in acqua, con capelli rigorosamente raccolti Lei (metti che si bagnino..)  e che lo tiene per mano. Lui si riconosce dal sole che rimbalza sulla testa..

Guardo i bimbi e chiedo: "Non preferite fare il bagno vicino a noi, ci sono onde belle anche li?"
Loro mi guardano e decisi dicono: "Assolutamente no! Gli passiamo anche davanti, vogliamo che ci veda!"


Quindi li oltrepassiamo, andiamo alla secca e al ritorno dal bagno gli passiamo davanti. 
Ken intento a farsi la doccia e a cercare di vedere se siamo al nostro bagno è molto concentrato (facile...mononeurone), i bimbi si mettono davanti aspettano che si volti e gli fanno ciao con la manina e una risatina che non lascia dubbi.
Lui decisamente imbarazzato alza leggermente la mano e si dilegua.

Certo se dici ai tuoi figli che non li puoi vedere perché devi lavorare e poi ti scoprono in spiaggia con Barbie..è proprio una inequivocabile figura di merda!

Micol Morelli

2 commenti:

  1. bel racconto , non mi e' piaciuto molto il commento......Lui si riconosce dal sole che rimbalza sulla testa.... non so' bene il perche' ma non mi e' piaciuto............
    Maotzedong

    RispondiElimina
  2. Forse non ti è piaciuto perché sei calvo anche tu? ;)

    RispondiElimina