sabato 3 agosto 2013

Graduatorie

Ognuno sceglie cosa è importante davvero nella sua vita.
Se sono settimane che non vedi i tuoi figli e non senti il bisogno di chiamarli appena arrivi, di vederli e coprirli di baci e di affetto...forse non sono al primo posto.

E' triste osservarlo in spiaggia con la sua Barbie in totale relax, lontano dall'idea che i "suoi" figli sono a 100 mt. di distanza con me, a giocare, a ridere, a vivere la meravigliosa quotidianità.
E' proprio assente in lui il desiderio dei "suoi" figli, della quotidianità con loro, della voglia di vederli, capirli, godere del tempo con loro.

Il risultato è che i figli non hanno più interesse a cercarlo, sapere di lui, passare del tempo con lui.
Rispondono alle telefonate in modo controllato, accettano le poche ore di visita settimanali e chiudono la pratica.

I figli sono di chi li cresce, verità inconfutabile.

Nella loro graduatoria il gradino rivestito attualmente da Ken è molto basso, hanno scavato un po' per creare un nuovo livello..
...è sceso ulteriormente visto che gli ha comunicato che non li vedrà per minimo una settimana, chiaramente senza specificare il motivo..

Cerco di mantenere la figura del padre che gli vuole bene a modo suo, ma vi garantisco che diventa sempre più imbarazzante ed ingiustificabile..

Un padre di plastica con un interesse di plastica!


Micol Morelli che si è appena coccolata i meravigliosi figli

caderefamale.blogspot.it

1 commento:

  1. Scavando il gradino hanno scoperto sicuramente che puzzava di egoismo, viltà e, naturalmente, silicone...

    RispondiElimina