domenica 11 agosto 2013

..so che non dovrei..

premessa: adoro gli animali, non farei mai loro un torto.

Ieri in compagnia di amiche varie, mi hanno aggiornato sugli eventi in città.
Uno dei racconti riguardava una loro cliente che, prima di partire per Parigi, ha messo in cassaforte gli argenti e gli ori (cassaforte adeguata) ha chiuso ed è andata a dormire.
La mattina ha fatto le valige, cercato il gatto prima di mettersi in viaggio, ricercato il gatto, aperto di nuovo la cassaforte per aggiungere l'ultimo oggetto...trovato il gatto!

Io a quel punto avevo le lacrime agli occhi dalle risate, non riuscivo a trattenermi ho riso per almento 30 minuti in modo incontrollato...
Gatto morto, trovato agganciato con le unghie alla porta della cassaforte..

E' da ieri che alle parole:
- gatto
- cassaforte
- parigi
- unghie
io rido come una scema e mio figlio grande fa battute tipo: "Hanno risparmiato il gatto; era un vero tesoro; ecc"

Micol Morelli
caderefamale.blogspot.it

1 commento: