venerdì 20 settembre 2013

Ciglio della strada

Il fatto che una donna sia sul ciglio della strada sempre alla stessa ora, chiaramente in attesa di un evento, vestita normalmente da lavoro (tailleur, o jeans e giacca, o gonna e giacca) scarpa normale, spesso al telefono, per di più alle 13.00 pieno giorno, che si fa i demeriti azzi suoi...perché tu uomo:

- se se in bici con altri ciclisti fischi e ti agiti?
- se sei in macchina abbassi il finestrino e occhieggi?
- se sei in motorino rallenti e fai gli esercizi per il collo?
- se sei sul furgone suoni il clacson?
- spesso la stessa auto fa il giro 3 volte?

Se il tuo ormone è agitato, parlane a casa.
Se vuoi farti bello di fronte agli amici ci sono altre ipotesi
Se vuoi rimorchiare direi cambia tattica
Se vuoi rompere gli zebedei ci riesci benissimo

Il fatto che io si li ad aspettare il Scuolabus giallo chiaramente con i bambini dentro non ti passa per il cranio!


Per dipanare i dubbi: 
- non sono vistosa
- non sono siliconata
- non sono il prototipo da "ciglio della strada"
.. non sono una cozza ma...


Per fortuna da lunedì cambiano gli orari, confido che nel pomeriggio il passaggio sia meno interessato, e soprattutto che il bus sia puntuale..


Micol Morelli inattesasulcigliodellastrada
caderefamale.blogspot.it

4 commenti:

  1. ma poi si vede se una mignotteggia.....

    RispondiElimina
  2. c'è da non crederci...magari al pomeriggio la fauna di passaggio ha qualcos'altro a cui pensare...si sa mai...

    RispondiElimina