sabato 21 settembre 2013

Stessi problemi.

Ho una amica che si occupa di trovare case nuove a cani con problemi affettivi, se così vogliamo chiamarli.
Al telefono ieri sera mi spiegava che aveva un maschio e una femmina di taglia piccola in età adulta in casa, da consegnare dopo 2 giorni ai futuri padroni.
Essendo cani usati per la riproduzione e tenuti in gabbia non avevano imparato l'ABC della vita in appartamento, quindi la mia amica aveva fatto come al solito un piccolo recinto contenitivo dove lasciarli in sua assenza, mettendo a terra un panno speciale dove loro potessero fare la pipì.
Precisandomi: 
-"Per le femmine non è mai un problema, si accovacciano e mi fanno la pipì nel punto giusto. Per i maschi invece con l'idrante, la zampa alzata è sempre un casino, non centrano mai dove devono!"

Si cambia specie animale ma il problema rimane.
Chi ha maschi in casa sa...

Ho un'altra amica che ha convinto i suoi figli a fare pipì seduti, in questo modo nessuno schizzo...ci devo provare.

Micol Morelli vadoavedereseilbagnoèinordine
caderefamale.blogspot.it

3 commenti:

  1. un maschio che fa la pipì seduto non si può sentire.....

    RispondiElimina
  2. concordo... il concetto teoricamente è valido, ma la realtà è un attimo diverso...

    RispondiElimina
  3. O prendono la mira, o si siedono. Altrimenti...lo straccetto e il detersivo sono proprio lì, nell'antina in basso... ^_^

    RispondiElimina