venerdì 4 ottobre 2013

Una firma

Stamattina tribunale,
sono ufficialmente separata da Ken.
Dopo oltre un anno e mezzo finalmente la sospirata firma.

Come mi sento?
Non lo so.
Nell'arco della giornata sono state tante le emozioni contrastanti, gioia, tristezza, felicità, dolore.

E' la fine di un capitolo e l'inizio di uno nuovo.
E' una firma che mi dà una forma di senso di libertà, di regole che dovrebbero essere seguite ma già so che non accadrà.

Per me il tradimento, l'abbandono, la separazione sono state una forma di lutto.

E' deceduta la persona che ho amato, scelto di sposare, con la quale ho vissuto, fatto dei figli, la persona che non ho mai tradito in tutto il tempo passato assieme.
Quella persona è morta un anno e mezzo fa.

Oggi ha firmato quello che per me è uno Zombie: sembrerebbe lui come involucro corporeo, ma non è lui, non c'è più nulla. 

Oggi è stato come portare i fiori sulla tomba.

Comunque nel dubbio all'andata in auto ho sentito la mia radio preferita in assoluto "radio Deejay con il trio medusa che parlava di depilazione di passere, e questo aiuta.
Poi al ritorno mi sono comprata un paio di smalti dalle tinte alternative.
Poi un "americano" come aperitivo con una amica
Poi ho fatto la sorpresa ai miei bimbi e sono andata a prenderli a scuola e li ho coccolati baciati stracoccolati
Ora ho mal di pancia per le schifezze mangiate davanti alla tele (patatine ecc.)..oppure per le emozioni contrastanti di oggi.

Comunque il risultato è che:
- il lutto è elaborato,
- fiori sulla tomba portati
- ora diamo il via alle danze.

Micol Morelli ufficialmenteseparatadaken

3 commenti: