martedì 12 novembre 2013

Riflessioni a scoppio ritardato..

Mentre guido spesso mi vengono in mente le cose più strane così come quelle più comuni.
Oggi in auto stavo pensando alla lavatrice da fare in un attimo di pausa tra un appuntamento e l'altro e riflettevo sul fatto di quanto fosse facile organizzare il bucato ora con i bimbi:
- sanno dove mettere le cose sporche
- sono solo io a fare il bucato quindi i danni sono limitati ai miei (che chiaramente faccio)

Quando Ken viveva con noi, era molto complicato fargli mettere la sua biancheria sporca dentro il contenitore apposito...
Tra le varie spiegazioni c'era quella che "Non voglio mettere le mie mutande sporche con le cose dei bimbi!", quindi venivano impilate in un mucchio in camera.. e si faceva una lavatrice solo con le sue cose, chiaramente tutti i colori messi tutti assieme a 30 gradi..

Oggi ho fatto l'assurda riflessione... forse temeva di contaminare il resto del bucato con piattole di origine Barbiesca!!!

Caspita piattole bionde, con tette e labbra giganti, chiaramente moooolto basse!! Ahahahaha

Micol Morelli chevoletefarcilafantasiagaloppa
caderefamaleblogspot.it

1 commento:

  1. Fuuuuurbooooo! ^_^
    ps : ti è andata bene, allora... ti immagini O_o

    RispondiElimina