martedì 4 febbraio 2014

Non è valido..

Uff..

Dopo aver visto il secondo capitolo della trilogia di "Hunger games" il mio grande (nove anni) aveva preso il terzo e ultimo libro della storia per terminare il racconto, ed io i primi due per leggere tutto con calma.

I primi due libri li ho trovati carini, avvincenti nel modo giusto, direi assolutamente non male. 
Decisamente interessante la trama, il suo sviluppo, i colpi di scena, il linguaggio appropriato per la fascia d'età considerata, il concetto di rivoluzione, di dittatura, di ciò che è giusto o che è sbagliato.
Insomma i primi due libre letti decisamente con divertimento e velocemente.

Intanto il mio grande finiva il suo ed aveva il divieto di anticiparmi troppe informazioni.

Era arrivato il mio turno per il terzo ed ultimo libro :)


Ma porca miseria, se hai finito le idee non scrivere tanto per terminare la serie ed accontentare il tuo editore.
Cacchio hai creato una trama avvincente con mille possibilità di finali diversi tutti interessanti ed eticamente validi, il terzo libro è proprio "buttato via"
La protagonista sembra diventare totalmente "incapace", perde il suo fascino e la sua forza e diventa solo una ragazzina indecisa su quale ragazzo scegliere. 
Sembra che tu Suzanne l'abbia scritto solo per ultimare la parte del contratto e terminare la storia, gli ultimi 3 capitoli sono una totale delusione per una mente fervida come la mia..
Mi aspettavo una fine che poteva dare origine ad un nuovo inizio
Mi aspettavo una eroina in crescita
Mi aspettavo un ritmo almeno paragonabile ai primi due libri

Delusisssssima uffa. Potresti riscrivere l'ultimo libro della storia? Please?

Micol Morelli noncresceròmai:)
caderefamale.blogspot.it

1 commento:

  1. A questo punto devo leggere anche di notte... ho visto il primo film, ho tutti i libri (mia figlia è la promotrice e prima fan) e non ho tempo per leggere ...davvero dici che è così fiappo?...io curiosa, sempre più!

    RispondiElimina