mercoledì 5 febbraio 2014

Signori, grazie

Ogni tanto il mondo maschile mi fa sorridere in modo femminile.

Questa mattina è stata così, nel giro di 3 ore sono accaduti i seguenti fatti:
- caffè offerto al bar da anziano panciuto mio cliente che mi ha ricordato che fra poco sarà tempo di giro in barca a vela con i miei bimbi. (non ci stava a provà)
- signore in attesa di parlare con la mia stessa interlocutrice che mi ha gentilmente lasciato il suo turno (forse ci stava a provà)
- ausiliare al traffico che verificando il pagamento del parcheggio mi ha accompagnata al parchimetro, mi ha consigliato la tariffa più lunga con la minore spesa, mi ha scortata fino alla via del mio appuntamento conversando e salutandomi con un sorrisone. (ci stava a provà)
- negoziante con voglia di chiacchierare mentre mi cambiava la pila dell'orologio ha fatto un elogio al mondo femminile in generale e ha voluto farmi un regalo portafortuna. (non ci stava a provà)
- signore da capelli bianchi e voglia di conquista che mi ha intrattenuta per circa un'ora mentre compilavo contratti, raccontandomi vari aneddoti, passandomi nominativi per lavoro. (avrebbe voluto provarci ma non era assolutamente il caso)

Direi che in una mattinata grigia densa di nuvole questi signori mi hanno fatto sorridere.

Signori, grazie

Micol Morelli ognitantoserve
caderefamale.blogspot.it

5 commenti:

  1. ma che vendi che sono curioso come una donna ? :-)

    polizze ? fondi di investimento ? icone russe ?

    comunque tutti questi che ci provano sono un bell'aiuto all'autostima, no ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mi mandi una foto in tacchi a spillo gonna con spacco e rossetto prometto che te lo dico :)

      Elimina
    2. e non esagerare dai ! :-)

      Elimina
  2. Evvai!
    Evviva questi gentili signori, allora ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gentili e un po' sornioni ma così divertenti ;)

      Elimina