martedì 29 aprile 2014

Dieta e riflessioni

Non sono quasi mai salita su una bilancia fino ai 35 anni, poi dopo si..
Sono sempre stata fortunata, ossatura sottile, relativamente alta, gambe e braccia lunghe, magra ma polposa.

Poi dopo le gravidanze ho avuto un periodo difficile, ho sempre mangiato sano e quantità regolari e nonostante diminuissi il cibo non perdevo un grammo..
Poi per caso qualche anno ho iniziato una dieta che mi ha sbloccato il metabolismo ed è stato una figata!
Perso tutto quello che serviva in poco tempo, non posso dire di aver faticato di testa, adrenalina a palla gioia al massimo.

Da allora sono tornata alla mia taglia non dei 16 anni ma dei 26 si.

Ora se prendo più dei 5 chili (una taglia) mi rimetto in riga.

Per fortuna non divento triste, però non mi privo di serate divertenti. Scelgo.

Ora ho questi 6 giorni davvero drastici ma scelti con cura:
- niente ospiti per casa
- cene pranzi aperitivi compleanni ecc ecc sospesi fino a domenica
- determinazione a palla
- frigo solo cose per i bimbi

Detesto le:
- donne sempre a dieta 
- gli uomini a dieta
- le magre dentro (quelle nei sorrisi e nei sentimenti)
- uomini e donne che non amano il cibo non amano godere secondo me..

Adoro:
- il buon vino
- la buona tavola
- tutto il godereccio della vita

Certo con la taglia giusta il vantaggio è:
- sfoggiarare il corpo con le persone giuste
- stare su tacchi altissimi senza soffrire
- non dover provare i vestiti tanto va bene tutto
- il perizoma dona decisamente

Il mio sorriso è lo stesso di quello con i chili in più :)


Micol Morelli digiunomenouno
caderefamale.blogspot.it

6 commenti:

  1. Risposte
    1. convinta nell'intimo ;)
      l'autostima serve sai..

      Elimina
  2. Stare a dieta è davvero triste.
    Che poi è un circolo vizioso, se mangi poco non hai energie per fare attività fisica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la variante trovata ti lascia piena di energia... ma necessità di forte determinazione non tutti i momenti sono giusti ;)

      Elimina
  3. Mangiare giusto! se hai trovato quella dieta perfetta per te, da usare al bisogno (che sempre sempre è una tortura, non una dieta!!!) vai e spacca!!!

    RispondiElimina
  4. Voi donne vi desiderate e volete più magre di quanto vi desideriamo noi uomini.
    Il rapporto col cibo è un indicatore molto preciso della vitalità e sensualità di una persona.

    RispondiElimina