martedì 6 maggio 2014

Diagnosi

Dunque auto clinicamente in coma irreversibile. 
Rotta la cinghia e di conseguenza tutto quello che si poteva rompere.

Soluzione nuova macchina.. Non era in previsione quest'anno ma il prossimo, merda!

Forse non avrei dovuto portarla a lavare ma lasciarla in condizioni igieniche esterne indecenti come era abituata.
Forse non avrei dovuto acquistare i tappetini nuovi.

Sono stata troppo premurosa tutto assieme in una settimana e secondo me non ha retto il colpo.

Dovevo continuare a trattarla come d'abitudine: come un oggetto

Oggi fatto preventivi domani dovrò decidere.

Detesto questa sensazione di essere di peso vorrei alla mia età trovarmi in una situazione di non dover pesare su nessuno e arrangiarmi da sola e invece ci sono imprevisti che al momento non sono in grado di gestire in totale autonomia. Ho una famiglia meravigliosa che mi sopporta e mi supporta e devo solo dire grazie per il momento, spero di avere l'occasione per recuperare e ripagare tutto in mille modi.

Micol Morelli unsuperenalottonooo
caderefamale.blogspot.it

6 commenti:

  1. uhm.... ma quanti chilometri aveva/ha ? non ti eri accorta di nulla ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 86.000 controllata a febbraio per un problema agli iniettori.. siamo a maggio..
      cinghia prevista ai 100.00

      Elimina
    2. mi pare che si sia rotta un pò presto....oggi le cinghie vanno tutte oltre i 100.000 km, a meno che non sia proprio un'utilitaria

      Elimina
  2. Avrai sicuramente motivo di sdebitarti!
    Bello che la tua famiglia ti sopporti&supporti... :)
    La mia e' lontana. Stress latente di fondo di non aver davvero nessuno di fiducia per le emergenze...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voglio..
      mi sa che i tuoi sono oltre oceano i miei sono in altre regioni
      ti capisco

      Elimina
  3. Cavolo mi spaventa a morte questa cosa che con la macchina del mio fidanzato 86000 li abbiamo fatti in due anni e mezzo...
    L'auto oggetto, esattamente la mia concezione. Maschietti che venerano l'auto non li sopporto...

    RispondiElimina