domenica 27 luglio 2014

Va bene così

Visto che da me era previsto un fine settimana con nubifragio incluso, ho scelto di fare una fuga in lombardia dalla mamma e dalla nonna.
Lasciati i bimbi in ottime mani mi sono occupata del mio piacere :)
Usciti con totale calma dall'hotel per una serata senza programmazione.
Scelto un quartiere in centro che un tempo era zona di tossici e prostitute ed è da qualche anno stato trasformato in luogo per aperitivi cene e dopo cene, gente in giro, tanti bar, chiasso, persone rilassate.

Visto che erano le 22 passate abbiamo scelto un posto informale dove la cucina resta aperta fino a tardi e abbiamo goduto di aperitivi nuovi, piatti divertenti, personale giovanissimo ma preparato.
Per quanto riguarda noi: conversazione meravigliosa, intimità sublime, risate continue
 Il resto della serata e della mattinata sono ricordi privati.

La mattina colazione con calma in un bar che adoriamo quando siamo nella mia ex città.
Poi il noi si è ridotto.. sigh è partito, quindi sono ritornata in veste di mamma e figlia.

Quindi commissioni, acquisti, coccole e grattini

Cena da una mia fantastica amica a casa sua con i suoi figli e i miei, a ricordare e ad aggiornarsi sulla vita, a ridere delle cadute e a guardare oltre

Oggi rientrati con il sole.

Questi tuffi in pianura mi servono, mi piacciono, mi rilassano e mi confermano che la mia vita va bene com'è.
Ho pensato a lungo se tornare in città dopo tutto il casino, ho cercato di visualizzarmi con i bimbi nell'appartamento che ho li, loro in una scuola, io nel traffico, nell'unica linea di metro, nella nebbia, nello smog e..
va bene così, va bene il poco movimento, va bene l'assenza di traffico, va bene la boccia dei pesci.

Forse se e quando cambierò sarà per l'oceano :)

Micol Morelli vabenecosì
caderefamale.blogspot.it

mercoledì 23 luglio 2014

Perseguitata

Fra tutti i sogni ricorrenti che uno può avere perché io ho quello dei cessi?

Sogno di aver bisogno di fare pipì e di cercare un bagno pulito e tranquillo e mi ritrovo sempre in situazioni allucinanti tipo:
- bagni della scuola alla turca sporchi e senza porte chiuse
- bagni di palestre con pavimenti puzzolenti e schifosissimi chiaramente senza divisori
- unico bagno non disponibile
- bagni non separati uomini e donne sempre sporchi e inavvicinabili
- bagni pubblici con vetrate a vista
- bagno con tazza del wc visibile a chiunque passi (e traffico da ora di punta)
- case dove vivo con tre o quattro bagni di cui nessuno con wc in ordine e funzionante


Praticamente perseguitata.
Nella vita diurna sono una rompiballe del bagno pulito anche fuori casa ma mi adatto (solo per bisogni veloci)
Ma nel sonno è davvero un incubo. Comunque anche questa volta mi sono svegliata e sono andata in bagno nella notte, almeno poi ho cambiato sogno :)

Micol Morelli ognunohaisuoiincubi
caderefamale.blogspot.it

lunedì 21 luglio 2014

Cellule celebrali

Oggi ho avuto un serio momento di crisi.
Di quelli dove ho messo in dubbio la mia capacità mentale di:
- ricordare
- mappare
- organizzare
Ho sempre avuto una mente incredibile nel ricordare le piccole cose di lavoro e di casa (facce delle persone poca ma cose collegate a loro si).
Ho sempre avuto la capacità di chiudere gli occhi e sapere che cosa c'era nei cassetti che avevo riordinato mesi prima
Ho la scrivania spesso nel caos ma so che i documenti ci sono
Se chiama un cliente ricordo tipologia contrattuale, tariffa, particolare personali del suo lavoro ecc ecc

Oggi tracollo..
Settimana scorsa ho viaggiato con le doppie chiavi dell'auto in borsa, avevo un problema con l'accensione e dovevo passare in concessionaria a verificare.
Da venerdì alle 14 non ho più preso l'auto.
Stamattina ho aperto la borsa aspettandomi di trovare le doppie chiavi e riporre quella di riserva nel suo cassetto.
Orrore c'era una sola chiave.

Svuotato la borsa (capovolgendola sul divano). Nulla
Svuotato le ultime 2 borse usate (stesso metodo). Nulla
Guardato sul divano, sotto il divano, fra i cuscini del divano. Nulla
Guardato nel cesto svuota tasche nell'ingresso. Nulla
Fatto tutto il percorso macchina casa. Nulla
Guardato dentro la macchina. Nulla

A quel punto decido di ripercorrere a ritroso i punti base della settimana e capire dove potevo averle lasciate. 
Chiamata l'amica con la quale sono uscita per un drink giovedì sera e si ricordava che portachiavi avevo :). Quello della chiave smarrita
Quindi la ricostruzione andava fatta solo della giornata di venerdì fino alle 14
Facevo fatica a ricordare quante e quali cose avevo fatto.. sono andata in crisi.
Poi ho aperto l'agenda ho ricostruito gli spostamenti e dopo 2 telefonate e 3 visite ho TROVATO LE CHIAVI
Le aveva il meccanico dell'officina della concessionaria.. che non si è preoccupato di chiamarmi, mi ha solo detto: "Guardo nel nostro cesto delle chiavi, le mettiamo tutte li, sono molti i clienti che le lasciano"

So che è una cagata, ma mi ha mandata in tilt momentaneo. 
Mi sono vista con malattie senili incalzanti a perdere la memoria su tutte le piccole cose.
So ché per qualche giorno mi metterò alla prova cercando di ricordare le cose più assurde. 

Micol Morelli maniacadelcontrollo
caderefamale.blogspot.it

domenica 20 luglio 2014

Pettegolezzi

E' inutile a volte sono tanto divertenti, anche se eticamente sono contraria..

A cena con i bimbi in una gradevole trattoria dove andavamo anche in precedenza come famiglia felice,
io e i bimbi ci andiamo ugualmente sia da soli che in compagnia di amici.
Faccio due chiacchiere con la proprietaria che mi dice:
p. "Scusa ma Ken ha la fidanzata?"
io "Si già da sposati aveva la fidanzata"
p. "Scusa ma lei com'è"
io "Particolarmente accessoriata, vistosa, non molto alta, bionda. Di più non sono"
p. "Allora era lei! Sai sono stati qui a cena in 4 e c'era questa tipa.. ma mi sembrava un trans"
io trattenendo una sonora risata "Si credo di si se assomigliava ad un trans bonsai!"



Ieri passo velocemente a trovare una amica in un negozio e mi dice che vede spesso Barbie che va a fare shopping in un negozio solo uomo li a fianco.
In effetti Barbie ha sempre vestito Ken, 
Per definizione Ken non si sceglie mai i vestiti.
Ken non sceglie neanche di vedere i bimbi senza sentire Barbie
Ken deve essere sempre più plasticoso.

Micol Morelli sorridendo
caderefamale.blogspot.it

lunedì 14 luglio 2014

Sul filo

Come un'equilibrista sul filo cerco di mantenere mente, cuore, futuro, presente, etico, non etico, bugia, verità in armonia fra di loro e non perdere il filo della mia vita.
A volte ci vuole davvero poco per agitare il filo e mettere a rischio questo equilibrio:
- una decisione tenuta nascosta
- una scelta non condivisa
- una telefonata non fatta
- un anello non dato

Un'equilibrista del cuore ha bisogno di acque chiare e trasparenti, cieli sereni, solo leggere brezze, fiducia totale.
Se uno degli elementi manca è facile rischiare di cadere.
E come so bene.. cadere fa male

Micol Morelli camminandosulfiloconilvento
caderefamale.blogspot.it


poi ti svegli, parli, ti baci ti baci mille volte e non cadi

domenica 13 luglio 2014

Controlli

Buffo affacciarsi alla finestra e vedere passare Barbie in bicicletta, sempre trampolata, fermarsi sotto casa aspettare Ken in bicicletta anche lui, vederlo controllare ogni macchina parcheggiata sotto casa per capire se ho ospiti.

Buffo, è domenica era libero tutto il giorno, in spiaggia con Barbie e tanto per cambiare non ha proposto di vedere i bambini.

Che controlli del cavolo, che vuole ancora dalla mia vita!

Che coglione

Micol Morelli
caderefamale.blogspot.it

sabato 12 luglio 2014

Affidabilità

Sorrido pensando che i parenti dell'Imbecille chiamano me nelle situazioni "importanti"
Parenti che vivono nell'altro emisfero quando sono da noi chiamano me per cene, chiacchiere, organizzazione  eventi ecc

Proprio stasera una delle cugine è stata scippata a Roma, passaporto, carte di credito e contante.. nonostante sia l'Imbecille il vero parente e il suo inglese sia decisamente migliore del mio, la telefonata di richiesta di soccorso è arrivata sul mio di cellulare.

Soccorsi organizzati, mio padre che vive nella capitale è stato avvisato ed è partito al salvataggio.
L'Imbecille non sa nulla di tutto ciò..

Affidabilità imbecilliana pari a zero.

Micol Morelli organizzazionesoccorsi
caderefamale.blogspot.it

Odori..

Pranzo con i bimbi, cus cus con verdure per loro e un piatto goloso piccante per me.
Poi divano con film.
Sento uno strano odore di plastica bruciata e penso: "che strano, di solito gli odori del ristorante vicino sono bistecca alla brace, spaghetti alle vongole, fritto misto non plastica .."

Mi alzo per farmi la mug di nescafè e mi accorgo che l'odore era della mia pentola lasciata vuota sul fuoco..

La pentola è finita direttamente nella differenziata non differenziabile. E' la seconda quest'anno :)

Micol Morelli sonoinnamorata:)
caderefamale.blogspot.it

domenica 6 luglio 2014

Fine settimana

Fine settimana:
Venerdì sera: al cinema con i bimbi a vedere "Big Wedding".
Vicino a casa non era in cartellone quindi abbiamo optato per cena veloce, saltare in macchina e raggiungere il cinema nel paese vicino.
In sala eravamo in 7 in totale, tutte donne e tutte adulte.
I bimbi non hanno risparmiato i commenti, abbiamo riso e ci siamo divertiti

Sabato in spiaggia con amici
Sabato sera verdure alla griglia e 2 ore di operazione stiraggio con film sottofondo
Tutti a letto tardi.

Dalla mia camera sentivo la gente divertirsi fuori nei locali, musica ad alto volume (stesso repertorio di quando ero io ad uscire), io in t-shirt a leggere a letto.
Per fortuna che ho goduto delle serate fuori, di nottate a ballare, di feste, di tutto a suo tempo.

Domenica: troppo lavoro si è accumulato, sia casalingo che lavorativo.. quindi cameriera e segretaria. Tornata ora dall'Esselunga, cena sul fuoco.

Domani rinizia una nuova settimana.

Il progetto al quale lavoro sono i miei bimbi e non me stessa.. so che è giusto..
Il rapporto con i miei figli è strettissimo, siamo sempre assieme, finiamo le frasi gli uni degli altri, quando camminiamo, giochiamo,parliamo c'è una complicità unica.

Micol Morelli DSM
caderefamale.blogspot.it