lunedì 21 luglio 2014

Cellule celebrali

Oggi ho avuto un serio momento di crisi.
Di quelli dove ho messo in dubbio la mia capacità mentale di:
- ricordare
- mappare
- organizzare
Ho sempre avuto una mente incredibile nel ricordare le piccole cose di lavoro e di casa (facce delle persone poca ma cose collegate a loro si).
Ho sempre avuto la capacità di chiudere gli occhi e sapere che cosa c'era nei cassetti che avevo riordinato mesi prima
Ho la scrivania spesso nel caos ma so che i documenti ci sono
Se chiama un cliente ricordo tipologia contrattuale, tariffa, particolare personali del suo lavoro ecc ecc

Oggi tracollo..
Settimana scorsa ho viaggiato con le doppie chiavi dell'auto in borsa, avevo un problema con l'accensione e dovevo passare in concessionaria a verificare.
Da venerdì alle 14 non ho più preso l'auto.
Stamattina ho aperto la borsa aspettandomi di trovare le doppie chiavi e riporre quella di riserva nel suo cassetto.
Orrore c'era una sola chiave.

Svuotato la borsa (capovolgendola sul divano). Nulla
Svuotato le ultime 2 borse usate (stesso metodo). Nulla
Guardato sul divano, sotto il divano, fra i cuscini del divano. Nulla
Guardato nel cesto svuota tasche nell'ingresso. Nulla
Fatto tutto il percorso macchina casa. Nulla
Guardato dentro la macchina. Nulla

A quel punto decido di ripercorrere a ritroso i punti base della settimana e capire dove potevo averle lasciate. 
Chiamata l'amica con la quale sono uscita per un drink giovedì sera e si ricordava che portachiavi avevo :). Quello della chiave smarrita
Quindi la ricostruzione andava fatta solo della giornata di venerdì fino alle 14
Facevo fatica a ricordare quante e quali cose avevo fatto.. sono andata in crisi.
Poi ho aperto l'agenda ho ricostruito gli spostamenti e dopo 2 telefonate e 3 visite ho TROVATO LE CHIAVI
Le aveva il meccanico dell'officina della concessionaria.. che non si è preoccupato di chiamarmi, mi ha solo detto: "Guardo nel nostro cesto delle chiavi, le mettiamo tutte li, sono molti i clienti che le lasciano"

So che è una cagata, ma mi ha mandata in tilt momentaneo. 
Mi sono vista con malattie senili incalzanti a perdere la memoria su tutte le piccole cose.
So ché per qualche giorno mi metterò alla prova cercando di ricordare le cose più assurde. 

Micol Morelli maniacadelcontrollo
caderefamale.blogspot.it

4 commenti:

  1. non preoccuparti. io ho sempre avuto una memoria incredibile, soprattutto sulle questioni di lavoro (e ce l'ho ancora, è uno dei miei punti di forza), ma so che qualche colpo lo sto perdendo. quell'esercizio che hai fatto tu, di andare a ritroso, è un ottimo esercizio. e comunque non si tratta di demenza senile, si tratta che la nostra mente non può contenere tutte le informazioni raccolte nella nostra vita, e tende ad espellere le stesse dal cervello. stai serena, anzi, #micolstaiserena !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai serena due volte. L'altro giorno stavo per fare il caffè senza acqua :-D

      Elimina
    2. ok allora stoserena :)
      anche se visto il risultato delle analisi di Fra è il caso che a settembre me le faccia anch'io visto che le ultime sono datate 2006

      Elimina
  2. io direi che ........neanche tu sei wonderwoman.......... ma un amica fantastica!!!!

    RispondiElimina