lunedì 29 settembre 2014

Che Coglione!

Mi arriva un sms dall'Imbecille in tono:
- stronzo
- maleducato
- cafone
Motivo?
Perché sua madre dopo anni di menegrefigsmo ha mostrato reale interesse nei confronti dei nipoti ed io ho scelto di assecondarla.
E' in ospedale verrà dimessa a breve e ieri mi ha chiesto di portarle i bimbi a salutarla. Chiaramente li ho portati, abbiamo riso e ci siamo divertiti.

Negli ultimi due mesi ha passato un totale di 4 pomeriggi con i nipoti, cosa mai fatta in precedenza ed io nel frattempo ho lavorato, sono andata dal dottore, ho fatto un turno in fiera.. Praticamente mi sono data alla pazza gioia!

Nel suo stronzissimo messaggio il senso era: quanto vuoi fare i cazzi tuoi e parcheggiare i bambini non puoi andare dai miei parenti, pensa alla tua di madre e non alla mia ecc ecc

Questo Coglione! Invece di essere lieto che i figli iniziano ad avere un rapporto normale con la nonna si fa venire una crisi isterica di gelosia.
Ho pensato che deve proprio essere un uomo triste, decisamente triste ed infelice.
Un Coglione fatto e finito con le unghie smaltate di rosa, il cuore di plastica, l'ego di un sasso pieno di niente.

Micol Morelli nonsonopiùsposataalcoglione:)
caderefamale.blogspot.it



lunedì 22 settembre 2014

Sorprese

In queste settimane di silenzio ci sono state tante cose, l'organizzazione del tempo ne ha sofferto e anche la mia capacità di mantenerne traccia sul blog.

Una delle sorprese più belle è stata il compleanno dei bimbi finalmente organizzato al rientro dai viaggi e dagli impegni.
Una sorpresa è stato poter organizzare la festa nel mega giardino di mia suocera.
La sorpresa è stata che ha proposto l'uso del suo giardino e l'ha fatto con gioia, non per dovere o per forma ma per puro piacere.

E' stato bello.
Bello vedere i bimbi contenti di invitare gli amici in una festa fra prati e piscina a casa della loro nonna.
Giocare a nascondino in quel parco era sicuramente interessante.

Ho fatto la spesa, cucinato per tutti piatti per grandi e per piccoli, fiumi di sangria bianca, birra e coca-cola, chiacchierato con bimbi e mamme.
I bimbi erano al settimo cielo.

Anche gli invitati :)
Un piccolo invitato prima dell'ennesimo tuffo in piscina mi ha chiamata per dirmi "Micol il prossimo anno di queste feste almeno 2, una per tutti noi e una per il compleanno. Già che ci sei meglio 3!"

Caspita la Furia Rossa mi toccherà chiamarla La Rossa..

Non solo la festa in piscina, ma c'è anche stata la disponibilità a pomeriggi con lei, pranzi e aiuto se mi serve per coprire le ore fuori scuola.

Per quanto riguarda l'Imbecille, non si è fatto vedere alla festa e né si è interessato all'andamento.
Regali...nulla

Micol Morelli invecchiandomigliora?
caderefamale.blogspot.it

giovedì 4 settembre 2014

Piccole confidenze

In uscita con un collega parlando del più e del meno siamo arrivati al discorso Imbecille, e mi chiede se si è riaccompagnato se sta con qualcuna..
Gli spiego che ci sta da tempo, o meglio da quanto stava ancora con  me. 
Essendo lui di una zona non distante da quella in cui vivo mi viene spontaneo dire: "Ma è possibile che lei tu la conosca... ho l'impressione che sia persona nota.." e dico il nome di Barbie
Spalanca gli occhi mi guarda esterefatto e dice: "Nooo ma dai con quella un giro l'abbiamo fatto assolutamente quasi tutti, ma è una roba da una sera, se proprio proprio da qualche giorno ma poi fuggire a gambe levate!"
.. e ci credo che è molto conosciuta.
Sul tutto ho solo riso.

Al telefono con mia suocera (chiamata per sapere come stava e fargli vedere i bimbi) mi dice: "Sarà il caso che si faccia due chiacchiere secondo me quel disgraziato di mio figlio si è pentito della scelta che ha fatto"
... spero proprio di no
Sul tutto mi sono preoccupata

La sola idea mi fa rabbrividire, spero tanto che Barbie continui a sedarlo, amaliarlo, renderlo sempre più Imbecille, l'importante che mi stia lontanissimo. Confido nel fatto che sia solo il desiderio di mia suocera e che abbia solo preso un abbaglio e certamente è così.

Micol Morelli pettegolezzioconfidenze
caderefamale.blogspot.it

martedì 2 settembre 2014

Buon viaggio ragazzo

Era un simpatico ragazzo di 92 anni, che girava in bicicletta, era attento alle novità tecnologiche, usava le mail, scriveva libri, mi intratteneva con conversazioni interessanti quando ci si incontrava, aveva una visione della vita brillante ed ottimista.
Era un ragazzo che non si fermava a giocare a carte o a bocce con i suoi quasi coetanei, aveva troppe cose interessanti da fare per perdere tempo.
Questo ragazzo è mancato ieri, di punto in bianco, stava facendo le prove per il solito spettacolo teatrale di fine estate, domani ci saranno i funerali e questa piccola comunità si toglierà il cappello, si fermerà un attimo per rendergli omaggio.
Buon viaggio ragazzo.

Micol Morelli
caderefamale.blogspot.it

lunedì 1 settembre 2014

Magia

Pura magia
Era un viaggio dedicato al mondo di Harry Potter ed ho scelto di vedere Londra attraverso la montatura rotonda dei suoi occhiali.
I bimbi erano davvero emozionati nella visita al binario 9 e 3/4 pensavo mi svenissero..

Ho sempre pensato che i viaggi siano le esperienze migliori e i regali più belli.
Quello che resta di ogni viaggio sono: ricordi; immagini; profumi; esperienze; condivisioni

A Londra ci eravamo già stati e avevamo fatto la Londra classica con i musei, le piazze, i monumenti di rito.

Questa volta siamo saliti sulla Nimbus 2000 e abbiamo viaggiato sulla fantasia.
Abbiamo cercato l'ingresso del Ministero della magia, siamo passati dalle stazioni dove sono state girate le scene dei film, fatto le foto vestiti da studenti di Hogwarts, fatto colazioni a Coven Garden, cenato a Chinatown, camminato sul ponte distrutto dai mangiamorte (Hungerdord Bridge), chiacchierato di pozioni seduti sotto il Big Ben, visitato gli sudi di registrazione del film, cercato la Gringott Bank (la banca di Potter) per noi Babbani coincide con la Australian House dove il poliziotto è stato gentile e ci ha fatto sbriciare dentro.
Non ci siamo fatti mancare nulla, di media camminavano 20km al giorno :)







Io ho aggiunto poi Camden Town dove abbiamo mangiato cibi etnici e frullati di frutta; Hyde Park per una passeggiata a fine agosto e un paio di pub.

Siamo tornati con:
- caramelle tutti gusti più uno (esistono davvero i seguenti gusti: sapone, vomito, cerume, uovo marcio, pepe nero e sapone)
- bacchetta magica (per scegliere quella giusta hanno impiegato circa un'ora.. il peso, la misura, la potenza, la magia richiedono tempo)
- felpe di Hogwart
- spille 
- foto sulla scopa magica
- i bimbi che fanno colazione con il thé
- e con tanta gioia nel cuore per il tempo passato assieme

Micol Morelli studentepozionieartimagiche
caderefamale.blogspot.it