mercoledì 18 marzo 2015

Una donna a cui hanno strappato i vestiti

Nella notte è salito il vento, era tramontana, era davvero forte.
Tutta notte è stato così e il mattino quando è arrivata la luce ed ho guardato fuori: era pazzesco..

Niente era più al suo posto, ancora non mi rendevo perfettamente conto dei danni, ero decisamente sconvolta da quello che vedevo fuori.

Risultati immagini per tempesta di vento forte dei marmiRisultati immagini per tempesta di vento forte dei marmi

Sono uscita per capire, per strada c'era di tutto.

Il messaggio sul cellulare avvisava niente scuola.
Prendo l'auto ( per fortuna solo un danno sulla fiancata provocato da un pannello di legno volante) e provo a fare un giro in paese..
Gli alberi... una strage, una vera strage, alberi di oltre 30 metri tutti a terra, boschi interi sterminati, tetti di interi quartieri scoperchiati, strade rosse da tanti coppi erano caduti..
Tetti distrutti anche da alberi caduti addosso..
Gente per strada a calcolare i danni
Strade totalmente impraticabili, case senza luce e senza acqua, auto bloccate dagli alberi, schiacciate dagli alberi..

Risultati immagini per viale apua dopo la tempesta                      Risultati immagini per viale apua dopo la tempesta

Oggi che sono passati oltre 10 giorni dal fatto, ci sono ancora molti alberi da mettere in sicurezza, sono ancora tutti al lavoro, nessuno si è fermato, hanno dovuto creare aree destinate a raccogliere il legname tanto è il volume e vedere li tagliati a pezzi tutti assieme fa effetto..


Risultati immagini per forte dei marmi alberi abbattutiRisultati immagini per forte dei marmi alberi abbattuti




Guardarsi in giro ora è strano è come vedere una donna a cui hanno strappato i vestiti.

Gli alberi erano ovunque prima,
ti tenevano compagnia,
avevano visto crescere famiglie intere,
alzavi gli occhi erano li.
Erano li a fare ombra, li ad ospitare uccelli, a spargere profumo a coprire.

Ora non ci sono più e il paese sembra nudo,
ha cambiato aspetto è nudo, o meglio ha proprio i vestiti strappati.
I tetti li ripari ma gli alberi....

Il vento ha toccato punte di 230km orari e per fortuna è successo di notte...


Micol Morelli moltospettinatadalvento

4 commenti:

  1. Come sai frequento le tue parti. Quello che è successo mi ha addolorato

    RispondiElimina
  2. Deve essere una fitta al cuore vedere la propria terra devastata.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente..
      sai che non mi sono ancora abituata al tuo cambio nome...

      Elimina
  3. tanta paura...... ed ora rimbocchiamoci le manichee avanti tutta!!!!
    mi mancavi!!!!1 :-)

    RispondiElimina