venerdì 23 ottobre 2015

che fatica tirare su l'umore..

Mio ragazzo meraviglioso fantastico oggi ha visto Ken.
E' andato a prenderlo a scuola alle 17 (poteva andarci alle 13.30 orario di fine lezione, il resto è extra facoltativo)
E' entrato a casa poco prima delle 19.00, con una faccia da funerale, si è infilato in bagno..
Gli ho proposto cinema con Maze Runner la fuga (ha letto tutti i libri) mi ha detto di no che era stanco/stressato..

Risultati immagini per ken barbieDopo una mezzora di decompressione, seguita da un intervento di coccole, chiacchierate leggere sulla giornata e sulle cose accadute il suo sorriso è rispuntato.
Cinema deciso per domani e dopo domani (c'è anche Game Terapy da vedere), ora è tornato nella modalità relax.

Ma che fatica la depurazione .. due ore di botox sono davvero tossiche
La plastica è proprio difficile da digerire

Micol Morelli
caderefamale.blogspot.it






fantasia o realtà

Oggi avevo degli orari del cavolo, con un buco di 2 ore
Ho ottimizzato :)

Qui c'erano 19° al sole stavi divinamente in camicia, quindi ho trasferito il mio "ufficio" in una delle piazze della città in cui mi trovavo oggi:












Comprato "La Repubblica", scelto il pranzo e goduto

Poi ho iniziato a leggere gli articoli del giorno...
- Svezia: squilibrato vestito da Dark Fenner con spada vera che infilza studenti e docenti uccidendoli, gli studenti pensavano fosse uno scherzo e si facevano i selfies.
- Italia: squilibrata vestita da manager che chiede mazzette di continuo come se fosse parte del contratto e conia il termine "Ciliegie" al posto di mazzette, che ha uno stipendio di 120.000,00 ma una villa in centro a Roma e contanti nascosti ovunque.
- Italia: squadra di squilibrati che strisciano la presenza al lavoro e poi a fare i cazzi loro. Quello fotografato in mutande è il top (ha strisciato e poi è tornato a dormire, ma come fai ad uscire in Mutande.....), un dipendente su due applicava il sistema e veniva considerato normale.

Ho guardato in giro e stavano preparando la città per il festival di Lucca Comics, forse mi trasferisco nel regno dell'inventato...
certo che la fantasia non potrà raggiungere la realtà..

Micol Moreli
superingenuainnamorataconmantello
caderefamale.com.it

giovedì 22 ottobre 2015

lingotti aerei azioni

Come sono stata brava
non ho detto in due secondi che cosa ne pensavo della proposta che mi stava facendo
non ho fatto finta di rispondere ad una telefonata in vibrazione
ho anche cercato di impegnarmi a seguire il suo discorso
ma che fatica..

Dunque: un pomeriggio alla settimana mi organizzo per finire di lavorare prima e portare il mio ragazzo a fare sport.
In genere mi fermo ad osservare l'allenamento, mando delle mail e preparo l'agenda per il giorno dopo, faccio delle piccole commissioni in zona ma cerco di essere presente.
Non cerco di essere sociale ma solo presente.
Oggi mi sono seduta vicino ad un'altra mamma, sembrava innocua..
Parlando di lavoro mi dice che dopo aver venduto la sua attività ne ha iniziata una interessante e vorrebbe farmela conoscere..
Sento già odore di pericolo
Aggiunge che si tratta di un interessante network
Sento molto odore di pericolo
e poi snocciola:
"e un lavoro interessante, ci occupiamo di lingotti d'oro, si guadagna tanto, basta parlarne con le persone e poi passi di livello e guadagni"
La mia reazione è stata, un lungo respiro e poi un "Mi ricorda tanto l'aereo degli anni '80", dall'altra parte un sorriso da gatto di Alice e una rincarata di dose.
"Brava, io ho guadagnato dei milioni con quel gioco all'epoca. Ora c'è questo"

Ho trattenuto i pensieri ho declinato educatamente l'invito e mi sono rifugiata nei semplici pensieri della mia mente tipo:
. ma come cacchio fanno a considerare dei cavolo di multilevel marketing o meglio network come un lavoro
. ma come cacchio fanno a pensare che sia "normale" guadagnare su quote di lingotti (o di posti in un aereo ipotetico) acquistate da altri che fai inserire nel "tavolo" come dicono loro
. poi ho anche pensato ad una delle ultime banche che ha pensato di finanziarsi con azioni personali vedute ai correntisti con l'aiuto dei dipendenti ignari, banche che oggi sono con la finanza seduta al tavolo e i capi indagati
. ed allora ho concluso:
"ognuno ha il diritto di farsi fregare nel modo che preferisce: aereo, lingotti, azioni, assicurazioni, matrimoni"

Comunque il prossimo giovedì mi porto il kindle ;) e mi siedo lontana

Micol Morelli
caderefamale.blogspot.it

martedì 20 ottobre 2015

brescianità in diminuzione?

Fine settimana a Brescia
non mi aspettavo tutto quel freddo, io non ho ancora fatto il cambio degli armadi ed ho comprato solo scarpe, non maglioni cappotti e piumini

Risultati immagini per bresciaVenerdì sera in giro per locali, avvolta in uno sciarpone nero gigante ma non sufficiente a tenere lontano il freddo.

Sabato pomeriggio in un mega negozio/magazzino a cercare una sella assieme ad un caro amico (ora so un sacco di cose sulle selle, sui finimenti e sulla follia dei biscotti alla banana per cavalli), chiaramente magazzino senza riscaldamento.

Tornata a casa mi sono infilata nella doccia nuova della mamma quella con il soffione gigante e sono stata sotto l'acqua calda per 20'.

Sabato sera altri locali (questa volta più coperta)
Ma niente da fare..
febbre arrivata
raffreddore in corso
colpi di tosse continui

O ho perso un po' di brescianità, oppure non ho più il fisico.

Micol Morelli
eteciùùù
caderefamale.blogspot.it

mercoledì 14 ottobre 2015

acqua, scarpe e liberi pensieri

Parola d'ordine di oggi:
Diluvio Universale

Chiaramente non avevo una giornata in ufficio.. ma appuntamenti con clienti a 30km l'uno dall'altro, sotto una pioggia battente.
Attorno alle mura di Lucca potete nuotarci.

Io e la mia avversione per l'ombrello fanno si che lui stia nel portabagagli a vita mai usato.
Oggi ho ceduto, l'ho usato.

Per portare un raggio di sole in questa giornata bagnata mi sono fermata a fare shopping :)


Certo Barbie non avrebbe mai scelto questi modelli... il suo sedere rischia di toccare la terra..
Le mie lunghe gambe evitano il problema :)
La mia autostima è lunga come le mie gambe :)
ahahahahahahahah

Micol Morelli
domanibikeregonnadichiffon
caderefamale.blogspot.it

martedì 13 ottobre 2015

I tuoi baci

Il primo in auto non avremmo mai potuto resistere di più, le parole si sono fermate e solo le emozioni hanno parlato.

Sulla porta di casa nel silenzio della notte io in punta di piedi con il cuore che batteva a mille

La casa piena di gente, aperitivo in corso tu che mi abbracci in cucina e mi baci sorridendo

Giornata di sole ventosa e pulita, usciti dal pranzo passeggiando sul mare, un bacio di sale lungo il blu del cielo e dei tuoi occhi

Risultati immagini per baci quadri famosi


Nel cuore della notte tu che arrivi e mi svegli dolcemente

Seduta sulle tue ginocchia al tavolo del ristorante di Malta

Camminando sulla spiaggia e bagnati dalle onde improvvise

Ogni tuo singolo bacio lascia una traccia nella mia memoria, ci penso e sorrido

Micol Morelli
vogliobaciartiancora
perTOB
caderefamale.blogspot.it


sabato 10 ottobre 2015

Visioni diverse

Oggi ho voluto fare ordine e pulizia nella mia scarpiera,
eliminate scarpe immettibili e rovinate
archiviato nella scaffalatura più alta quelle "fuori moda"
poi ho visto le pantofole arabe acquistate in un mercato a Formentera nel 2005, ricordo che mi piacevano tanto anche se erano molto ruvide all'interno, insomma mai messe... buttarle non potevo, tenerle nella scarpiera non aveva senso e allora:



Porta penne per la mia postazione ufficio :)
Sono soddisfatta

Micol Morelli
perchèlimitarsi
caderefamaleblogspot.it


venerdì 9 ottobre 2015

Istantanee

Il tramonto colora il cielo di rosso,
il mare è calmo,




io sono nella postazione ufficio (corridoio all'ingresso) a fare i report della settimana



sottofondo ho la Pina e Diego


sulla scrivania un bicchiere di rosso e crusca a tocchetti

mio figlio sul divano con il suo tablet e le mega cuffie che vede i video dei suoi youtuber preferiti e ride

ride a crepapelle
ride fino alle lacrime
ride fino a rimanere senza fiato
ride talmente tanto che non posso che ridere anch'io
è uno spettacolo
11 anni
1° media
una vita piena di scoperte

Micol Morelli
ilsuonodellavita


giovedì 8 ottobre 2015

Richiesta di divorzio

Sono settimane che ripenso al mio matrimonio, alla sensazione di vuoto fisico, emotivo e in particolare di memoria.
Sono settimane che cerco di mettere in fila delle date, di creare una mappa di azioni e di reazioni, non tanto delle cose brutte accadute ma di quelle belle.
Ho cercato di ricordare se ero felice e come ero felice, di ricordare la quotidianità, l'intimità, anche fisicamente il corpo e le emozioni...
è come se avessi preso un colpo in testa, mi concentro ed è peggio di un puzzle da ricomporre con pezzi mescolati di più soggetti.
il colpo in testa deve essere stato superiore al previsto
il colpo al cuore è stato traumatico

Non so più com'era dormirci accanto, non so più com'è il suo della sua voce, non so proprio più neanche se siamo stati coppia, amanti, sposi

Sento una forma di dolore, forse è più un dolore per il fallimento, forse è il dolore per aver bruciato la possibilità di costruire una famiglia

Vivo nella stessa stessa casa in cui abbiamo condiviso gli anni di convivenza e di matrimonio, eppure niente mi ricorda lui.
Risultati immagini per barbie investe ken
La prima sensazione che ho provato di fronte al tradimento alla separazione è stata quella del lutto: l'uomo che amavo era morto in un tragico incidente, Ken era stato travolto e ucciso da Barbie.


Ed ho fatto tutto il percorso del lutto.

Ora invece quello che provo è diverso, è da un lato smarrimento dall'altro è una forte rabbia è come se mi fosse stata negata la possibilità di una vita in famiglia. Mi sento a volte come in un forzato equilibrio sul baratro del nulla.

Se guardo in fondo al mio cuore non c'è più amore per Ken e neanche amore per il pre-Ken, ma c'è ancora rabbia.

Al di la di tutti i ragionamenti e le emozioni, sulla mia casella mail c'era la richiesta di divorzio.

Per quanto la mia vita non abbia più niente a che fare con quella di prima e non tornerei indietro leggerla mi ha fatto stare male.

Micol Morelli
divorzioinprogress