giovedì 19 maggio 2016

Ken-manie

Quando vivevamo assieme un po' di manie ne aveva..
In tutti i viaggi girava con il disinfettante da spruzzare sui sanitari degli alberghi in cui si andava. In alcune situazioni poteva avere assolutamente ragione considerando il tipo di albergo, ma in altre era veramente inutile
Quanto il bimbo era piccolino lo puliva ogni volta che qualcuno lo toccava
Non mangiava cibo regalato da conoscenti non abbastanza conosciuti
..
Ci facevo caso, ma il tutto era compensato, da:
- andare in giro a piedi nudi il più possibile anche in luoghi dove io mi sarei fatta riguardo
- vivere in modo assai spartano per il tipo di sport principale che faceva
- mangiare provando di tutto quando eravamo in giro per il mondo

Quindi era -si strano ma ancora contenuto-

Ora vengo a sapere che quanto va a trovare sua madre, che non è nella sua forma migliora di salute, si mette mascherina e guanti di lattice..
Che è decisamente poco affettuoso in termini di baci e abbracci con il figlio
Che è arrivato a salutare i conoscenti con il gomito

Direi che è diventato decisamente germofobico

Forse ha scelto la donna di plastica perché può disinfettarla più facilmente..
Ma se la donna di plastica è passata abbondantemente di mano in mano (se così vogliamo dire) l'avrà sterilizzata prima dell'uso?
Certo è che a forza di sterilizzare sia il suo cuore che il suo cervello si sono deteriorati..

Micol Morelli
amaninudenellaterra
caderefamale.blogspot.com

6 commenti:

  1. Ossignore, ma é da ricovero!
    Ti abbraccio bellezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. almeno si ritroverebbe in un ambiente sterilizzato ahahahaha

      Elimina
  2. era un pò che non passavo, ma i racconti sul tuo ex marito sono sempre pazzeschi!

    RispondiElimina