martedì 29 novembre 2016

Unghie depresse

No c'è stata un'inversione di tendenza..è solo migliorata la capacità di camuffare :)
..pensavo

Stamattina alle 8 avevo l'appuntamento con un Podologa Alternativa, normalmente ho la mia estetista insostituibile magnifica fantastica, ma questo giro ho dovuto cedere alla professionista dell'unghia.

Inizia il suo intervento e mi comunica che:
- l'unghia dell'alluce di sinistra mostra chiaramente sintomi di dolore emotivo dovuto ad un duro colpo subito, tipo un abbandono e migliorerà guarendo totalmente quando supererò la cosa
- l'unghia dell'alluce di destra mostra chiaramente sintomi di incomprensioni lavorativa, tipo che: stabilita una cosa mi cambiano le carte in tavola e mi tocca intervenire con continue modifiche
- al termine toccando i piedi mi comunica che il piede di sinistra mostra un chiaro segno di incapacità respiratoria mia che peggiora la circolazione delle gambe, difficoltà dovuta al timore di venir presa in giro nuovamente o ferita

Poi l'intervento è terminato.
Nessun numero della lotteria da giocare
Solo lacrima facile per tutta la mattina

Anche le unghie parlanti..ma farsi i cazzi propri?

Micol Morelli
unghieimpiccioneincluse
caderefamale.blogspot

lunedì 28 novembre 2016

Depression time

Decisamente sono in modalità "Depression time"..
A peggiorare le cose, non ho un motivo definito.. almeno se avessi un elemento sul quale concentrarmi sarebbe più agevole la risalita

E' quella sensazione che passa, da un principio di nervosismo a senso di insoddisfazione ad appunto "Depression time"

Mi irrita tutto, mi sento principalmente sola (anche se so che non è così che sono un soggetto amato ecc ecc) ma in verità mi sento sola
Sola ad affrontare le cose, i pensieri, le decorazioni natalizie, la gestione del tempo, la lista della spesa, il pagare le tasse, il cosa mangiamo a cena, il organizziamo cosa fare nelle feste, il facciamo fare il corso di lingua supplementare, il decidere le scelte scolastiche..
la sensazione è questa
Anche sul lavoro agisco in totale autonomia e questo al momento mi fa sentire sola.. ho tanti contatti ma con i clienti e pochi con la società, la maggior parte sono evasi via mail quindi i termini reali di confronto sono pochi





Risultato immagine per fiori appassitiMi manca il senso di famiglia presente, quella sensazione a volte ingombrate di persone che hai attorno, che a volte ti danno anche forse fastidio..
Le amicizie sono poche sparse anche lontano e a volte tanto distanti indaffarate e hanno le loro famiglie
I rapporti di cuore.. certo se li scegli parzialmente occupati ..

Non so se supererò mai il fatto di essere una specie di ibrido, la rottura della famiglia creata per quanto fosse precaria, plasticosa, insipida continua a fare male comunque

Certo poi c'è Ken sempre con Barbie che saranno in vacanza ai tropici immagino visto che sono 20 giorni di totale silenzio telefonico con la prole, potrebbe essere accaduto di tutto che potesse fregargliene meno..

Evidentemente questo amore di plastica è più strutturato e improntato di quello che c'era fra noi..
Chiaramente la plastica è più resistente di carne e sangue.. quelli sono elementi che coinvolgono, che sporcano, che piangono, che ridono.
Potendo scegliere.. l'ambiente asettico e gonfiato dà maggiori soddisfazioni


Poi c'è che ho un compleanno in arrivo.. un tempo mi piaceva, mi faceva sentire bene.. ora sembra un appuntamento dal dentista e non con il dentista
E poi c'è quel cavolo di coincidenza che Barbie compie gli anni nello stesso giorno e mi continua a dare fastidio.

Mettiamola così non mi sento particolarmente appagata, potrebbe essere una sensazione potenziata dal fatto che il 28° giorno è in arrivo e lo sbalzo umorale si sente..
Sarà il caso che mi scarichi sul Kindle uno dei libri di un autore che ha il potere di rilassarmi, in genere funziona (se può essere di aiuto ad altri è Alexander Mccall Smith)

Buona serata da MDT
Micol Depression Time
passainfrettadisicurononhoscelta
caderefamale.blogspot

giovedì 24 novembre 2016

Pioggia Pausa Palle

E' così tanto che non passo di qui a scrivere..
le ragioni sono mille magari un po' per volta avrò voglia di considerarle

Sono qui a lavorare da casa/ufficio con la pioggia incalzante fuori e una rottura di palle incalzante dentro
Ci sono delle giornate lavorative che diventano pensanti e a volte proseguono per giorni, siamo in questo caso.. sono esaurita dalle rotture di palle

Mi tocca reggere, intanto faccio una pausa mentale scribacchiando qui, poi mi farò una mug di Nescaffé (ho quella natalizia) e poi forse shopping su Amazon




Quello che stò cercando di fare è buttar fuori il senso di ansia e incamerare il senso di "forza andiamo avanti"

Micol Morelli
ppp
caderefamale.blogspot