sabato 29 aprile 2017

ho combinato un guaio...

Appartengo più alla categoria "perfettini; affidabili" che a quella "pressapochisti; casinari" ma ci sono delle volte in cui..no comment

Il tutto è iniziato con: "Ho macchiato la mia camicia preferita con il curry tesoro, potresti rimediare?"
Io cosa vuoi che abbia risposto.. "Ma certamente, cosa vuoi che sia, faccio io"

Cesto della biancheria da lavare direi pieno, visto che tornavamo da una settimana di vacanza, quindi divido e carico: camicia bianca macchiata, mia gonna preferita macchiata, altro abitino in cotone, biancheria varia tutta chiara e delicato top in giallo tenue a finire.
Tutte cose lavate e rilavate nel tempo, nulla di nuovo
Smacchiatore (per bianchi e colorati) messo sulle macchie incriminate, detersivo delicati, programma delicati 30° e pigiato tasto partenza.

Mi metto a lavorare in ufficio, poi sentito che la lavatrice aveva terminato vado ad aprire.
La faccia mi deve essere diventata come quella dei cartoni animati quando la mandibola cade fino a staccarsi..era tutto Giallo!
Non un giallo tenue delicato impercettibile, no proprio giallo.
Giallo come se avessi usato un colorante specifico,
Risultati immagini per bucato rovinatogiallo come se fosse stata una lavatrice di Minions


Mi è venuto male..
prima cosa ho preso l'auto sono andata a comprare "Remedia" e tutti i tipi di smacchiatori presenti sul mercato, ho quasi investito un vecchietto in bici sulle strisce per cercare ti tornare il prima possibile e cercare di rimediare.

Infilato solo la camicia in lavatrice con il preparato per rimediare ai danni fatti, messo il programma a temperatura massima e atteso.

Niente come se non avessi fatto nulla, il giallo sempre li più spavaldo di prima.

Rinfilo la camicia in lavatrice con doppia dose di sbiancante e riattivo,

Intanto esco e cerco di trovare una camicia simile da acquistare, dopo 3 negozi trovo una sostituta.. lontana dall'essere simile ma mi accontento.
Torno a casa a vedere il risultato dalla seconda operazione di sbiancamento.. nulla giallo sempre presente

Come cavolo può succedere che si colori tutto in un lavaggio di 30° e poi si provi a rimediare in tutti i modi, inquinando alla grande con mille preparati chimici, per ottenere il nulla..

Alla domanda che vi state facendo: "ma come ha preso la cosa il proprietario della camicia?"
risposta: da comprensivo uomo qual'è: c'è sicuramente rimasto male, ha apprezzato lo sforzo per rimediare, ed ora ha un elemento nuovo per prendermi in giro.
Certo secondo me non mi chiederà di lavargli capi a cui tiene :) anch'io non mi chiederei di lavarmi capi a cui tengo :)

Micol Morelli
camiciecolorantietentatividirimediare
caderefamale.blogspot

5 commenti:

  1. " anch'io non mi chiederei di lavarmi capi a cui tengo :) " ..secondo me tu - visti i precedenti - fai anche la doccia con estrema cautela... ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha solo con acqua tiepida per sicurezza ;)

      Elimina
  2. Dai, alla fine è un guaio piccolo, contando anche che hai cercato di rimediare... e ricomprato la camicia pure.
    La buona volontà farà da attenuante... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si perdonata subito, sono io che sono incavolata con me per il fatto..

      Elimina
  3. In effetti, quando ci si incavola con sè stessi è davvero dura! :D
    Si è più duri di quanto poi lo siano gli altri...

    RispondiElimina